AleAli, Demon X, Selvatica e Splash si aggiudicano la Coppa Metamauco 2014

 

Conclusa con grande successo nelle acque di Chioggia la diciassettesima edizione della Coppa Metamauco, organizzata grazie alla collaborazione tra Circolo della Vela Mestre e Yacht Club Vicenza, accolti nella straordinaria cornice offerta da Darsena Le Saline.

Poco meno di trenta le imbarcazioni iscritte suddivise nelle seguenti categorie:  Libera 1, Libera 2, Minialtura e Orc. Weekend con condizioni meteo altalenanti e vento di densità debole per lo più instabile che ha creato non poche difficioltà ad un comunque ottimo e impeccabile comitato di regata presieduto Franco Frizzarin ed Emilia Barbieri.

Quattro le prove portate a termine come da bando: due il sabato con la seconda prova ridotta di un lato per salto di vento di circa 100 gradi ed altre due domenica con la seconda ancora una volta ridotta per un netto calo dell’intensità del vento.

Vittorie per Arkanoè AleAli by Montura, il giovanissmo team di liceali del Portodimare che nella classe Minialtura precede solo grazie al risultato migliore ottenuto nell’ultima prova l’equipaggio di Boomerang, il platu 25 di Nicolò Scarpa e l’Este24 Maramao di Davide Ravagnan.

Nella classe Orc primo posto per l’ormai rodato team di Demon X, seconda posizione per Olalla di Cazzoli Fabrizo e gradino più basso del podio per il 0 Grand Soleil 40 di Berton Luciano Vahinè 5.

Nel raggruppamento Libera 1 la vittoria è andata a Selvatica di Bertozzi Fabrizio seguito da Kanaja di Giorgio Marcolungo e Avatar di Bortolaso Luigi.

Concludiamo con la classe Libera 2 e la vittoria di Splash, il modulo 93 di Pigato Fabrizio.

Clicca qui per le classifiche