La Cinquecento: A dieci giorni dal via una lista iscritti interessante X2 e XTutti

 

Mancano solo dieci giorni alla partenza della quarantesima edizione de La Cinquecento del Circolo Nautico Santa Margherita e come per ogni anniversario che si rispetti c’è grande trepidazione.

La lista iscritti veleggia verso i quaranta, una cifra record per gli ultimi anni di questa storica e affascinante regata d’altura, abituata a tante primogeniture.

I primi ad iscriversi nella classe X2 sono stati l’inedita coppia formata Berti Bruss ed Egidio Carantini su La Dolce Vita.

Berti Bruss, noto velista triestino, nel 2012 ha intrapreso con Egidio Carantini,velista pavese non-vedente, un viaggio da Trieste a Sanremo e ritorno proprio su La Dolce Vita. Quel viaggio, raccontato nel libro “Io i tuoi occhi, tu l’anima mia” ha contribuito a sensibilizzare sul problema della disabilità, il percorso di mare ed amicizia di Berti ed Egidio continua anche oggi con tanti progetti da realizzare e con la loro partecipazione,la prima di un velista normodotato in coppia con un non vedente, ad una regata d’altura in doppio.

Sempre nella classe X2 partirà un’altra coppia inedita, quella formata da Luciano Tronchin e Marco Marin su Calliope per Emergency, Rimar 41.3 che oltre al sano spirito competitivo del duo abbina anche la voglia di sostenere la Onlus fondata da Gino Strada nei numerosi impegni nelle piùcalde zone del pianeta, per offrire cure mediche alle vittime della guerra e della povertà.

Tra i tanti irriducibili della classe X2 molti volti noti come Beppe Bisotto e Peter Leitner su Atame!, Black Angel con Paolo Striuli e Marco Tapetto, vincitore assoluto dell’edizione 2013 con Manuel Costantin, i vincitori della Line Honour 2013 Marco Rodolfi e Matteo Auguadro su TWT UComm, Dezio Paoletti e Marco Angi su Sipi’s Song, un gruppo di riminesi con alla testa i fratelli Pieri su Helium, Marco Valentini e Fausto Cavina su Velenosa e per la primavolta Alberto De Rossi e Fabio Pogliani su Pokekiakkere.

Nella classe XTutti tra gli iscritti moltissimi partecipanti alla recente La Duecento, che non hanno saputo resistere al fascino delle regate d’altura e si cimentano con il più impegnativo percorso di cinquecento miglia fino alle Isole Tremiti e ritorno, tra i quali i vincitori assoluti di Duvetica WG, Ali Raja, Chocolat, Dara 3 con lo skipper-meteorologo Andrea Boscolo, Chocolat, Fulcrum II, i vincitori assoluti dell’edizione 2013 Jonathan RR e per la prima volta anche Sheherazade del triestino Nevio Zagaria.

Le banchine della Darsena Marina 4 da domenica 25 maggio e per tutta la settimana seguente si apprestano ad accogliere barche, volti e personaggi provenienti dell’adriatico e da Germania, Slovenia e Croazia, per ospitare le storie di velisti-marinai pronti a condividere una sfida senza tempo e scrivere il proprio nome nell’albo d’oro.

La quarantesima edizione de La Cinquecento è organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4 e con il patrocinio e contributo del Comune di Caorle, il patrocinio di Provincia diVenezia e Regione Veneto.

Main Sponsor dell’evento è Phoenix Informatica Bancaria Spa, co-Sponsor BIM-Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni, Technical Partner Slam, Balan, Acqua San Benedetto, Techimpex, Cantina Colli del Soligo, Marina di Sant’Andrea, Istituto Lepido Rocco.

La regata potrà essere seguita attraverso i rilevatori satellitari installati a bordo di ciascuna imbarcazione partecipante: www.lacinquecento.com sezione Tracking.

Per sostenere Emergency: c/c bancariointestato a EMERGENCY Ong Onlus IBAN IT 41 V 05387 01600 000000713558 presso Banca Popolare dell’Emilia Romagna specificando chiaramente nella causale “CALLIOPE PER EMERGENCY 2014”

 

Lascia un commento