Enrico Zennaro e Little Wing questa volta giocano in casa. Il video e le foto dell’allenamento

 

Mancano poche ore all’inizio del Campionato Italiano Minialtura di Chioggia e tra i cinquantacinque partecipanti – record assoluto per la manifestazione – ce n’è uno che, più di altri, sente l’approssimarsi dell’appuntamento.

Enrico Zennaro, massimo esponente del movimento agonistico chioggiotto e testimonial del main sponsor Montura, inseguirà infatti il titolo nazionale nelle acque di casa al timone del Melges 24 Little Wing di Maurizio Loberto, a bordo del quale conterà sull’esperienza di velisti come il tattico Karlo Hmeljak, già olimpionico per la Slovenia ai Giochi di Pechino 2008 e Londra 2012, e il trimmer Stefano Orlandi, responsabile dello sviluppo one design per North Sails.

Il team di Little Wing, abituato a regatare in monotipia e reduce dalle positive trasferte in terra statunitense, si confronterà per la prima volta con la logica del tempo compensato. Una vera e propria incognita, che troverà parziale risposta solo al termine della prima giornata di regate, come sottolinea Stefano Orlandi: “Allo stato attuale è difficile farsi un’idea delle potenzialità del Melges 24 nell’ambito del regolamento ORC International. Le prime prove, comunque, sgombreranno il campo dai dubbi di queste ore. In acqua sarà interessante vedere quali saranno le differenze prestazionali tra le barche dotate di gennaker e bompresso e quelle equipaggiate con spinnaker e tangone. Senza dubbio, ai fini della classifica, saranno determinanti le condizioni meteo“.

In acqua, come detto, cinquantacinque barche, tra le quali ambiscono a piazzamenti di alta classifica l’Este 24 Garopera Insider di Raimondo Cappa, campione italiano Minialtura in carica, il già campione nazionale 2012 Energy Solution, timonato dall’icona gardesana Oscar Tonoli, e l’H22 Rotta 390 di Umberto Benvenuto e del timoniere Michele Regolo, campione iridato ORC International e olimpionico Laser ai Giochi di Londra 2012.

Con una entry list del genere è davvero difficile fare pronostici: cinquantacinque barche sono tante e basta una partenza meno brillante di altre per ritrovarsi nella necessità di recuperare terreno e, in questo caso, secondi preziosi – sottolinea Enrico Zennaro, a margine di una delle sessioni di allenamento svolte nelle ultime ore – L’unica certezza è che sarà una manifestazione importante per la città di Chioggia: in giro vedo tanto entusiasmo ed è un piacere respirare l’atmosfera tipica dei grandi eventi lungo i pontili della Darsena Le Saline“.

A supportare l’attività di Little Wing in occasione del Campionato Italiano Minialtura sono un pool di sponsor: ad alcuni partner, che storicamente seguono Enrico Zennaro come Tecno Garden e Darsena Le Saline, se ne sono aggiunti altri grazie all’attività promozionale svolta da Romina Boscolo di Chioggia On.

Tra le boe del Campionato Italiano Minialtura a bordo di Little Wing, portacolori del Circolo Nautico Chioggia, regateranno il timoniere Enrico Zennaro, il tattico Karlo Hmeljak, il trimmer Stefano Orlandi, il drizzista Nicola Zennaro e il prodiere Gaia Scotti.

 

Lascia un commento