Presentati oggi a Roma i XXX Giochi Nazionali Estivi. Presente in via sperimentale anche la vela

Si è tenuta questa mattina allo Stadio Olimpico di Roma la presentazione nazionale di Venezia2014.

Basta parlare di stadi chiusi, siamo qui per Special Olympics! Un mondo bello, che mette buon umore, che se si tocca da vicino ci si sente migliori! – Così, l’esordio del numero uno dello Sport Italiano, Giovanni Malagò in apertura della conferenza stampa di presentazione dei XXX Giochi Nazionali Estivi ( Venezia dal 25 al 30 maggio e a La Spezia dal 19 al 24 giugno) tenutasi questa mattina presso la sala conferenza dello Stadio Olimpico di Roma, arricchita dalla presenza di Autorità e Testimonial del mondo dello Sport . “Comitato Paralampico e Special Olympics devono seguire un percorso parallelo, CONI e CIP devono diventare due facce della stessa medaglia. Questo sì che sarebbe un bel segnale per tutto il Paese e noi ci impegneremo affinchè questo messaggio sia sempre forte” – ha concluso il Presidente Malagò, riportando la discussione sui binari dell’etica sportiva, quella che in occasioni del genere mostra i suoi valori più belli e positivi.

Il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, ha ribadito il suo legame al Movimento Special Olympics, forte delle tante esperienze condivise insieme nel tempo: “Lavoriamo insieme per far riconoscere un diritto che è anche un’opportunità di fare sport per tutti. Ciò che lo sport deve rappresentare parte da qui: un mondo che si forgia del vostro sorriso. Complimenti.” “Questi che verranno saranno i trentesimi Giochi Nazionali Special Olympics Italia, e proprio durante i Giochi ci rendiamo conto che ciò che diamo agli Atleti è sempre meno rispetto a quanto riceviamo”, così interviene il Presidente di Special Olympics Italia, Maurizio Romiti, esprimendo il bisogno di evidenziare l’esistenza di un mondo in cui lo sport è positivo e gioioso: “Gli Atleti Special Olympics – continua il Presidente Romiti – sono simbolo di impegno e coraggio e rappresentano il futuro dello sport”.

Alessandra Palazzotti, Direttore Nazionale Special Olympics Italia, ha poi preso la parola per fare una panoramica sui Giochi Nazionali che rappresentano anche una preparazione agli eventi internazionali in programma: i Giochi Europei, Anversa 2014 e i Giochi Mondiali Estivi, Los Angeles 2015, lanciati dal video-saluto del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.Delle particolarità delle due tappe hanno poi parlato i Presidenti dei Comitati Organizzatori Locali Elisabetta Pusiol per Venezia e Alessia Bonati per La Spezia. Due tappe che promettono già grandi emozioni a partire dalla Cerimonia d’Apertura in Piazza San Marco fino alla chiusura spezzina nella splendida località di Porto Venere.In sala alcuni campioni del mondo dello sport come Giorgio Calcaterra, Mara Santangelo, Chiara Gandolfi e Stefano Comandini presenti a testimoniare la vicinanza al Movimento e per dare personalmente un in bocca al lupo agli Atleti.

E a proposito di Testimonial, Alessandra Palazzotti ha ricordato l’iniziativa di alcuni volti noti del mondo dello sport che, a partire dal 25 maggio, metteranno all’asta su eBay, cimeli personali e autografati a sostegno di questi Giochi. L’asta del calcio , ora attiva, cederà dunque il passo al costume autografato di Federica Pellegrini, il kit di nuoto di Filippo Magnini, l’opportunità di essere ospite in diretta su Radio Deejay con il Trio Medusa, una sessione di allenamento con Annalisa Minetti, il body di Simone Venier, l’opportunità di prendere un aperitivo con Ettore Bassi e una maglia di Mara Santangelo.In Conferenza è stato poi rivolto un ringraziamento particolare a Mitsubishi Electric, Adidas, Coca Cola Hbc Italia, ABB, Würth, che in qualità di partner dei XXX Giochi Nazionali Estivi Special Olympics Italia 2014, sostengono e supportano l’organizzazione dell’ evento.Share on facebookShare on twitterShare on emailShare on printMore Sharing ServicesNews nazionali XXX Giochi Nazionali Estivi, 2014

Lascia un commento