Regata Zonale 420 e RSFeva a Mestre

 

Nelle giornate del 1 e del 4 maggio, presso le acque antistanti Punta San Giuliano a Mestre, sono state effettuate le Regate Zonali per le classi 420 e RSFeva, organizzate dal Circolo della Vela Mestre, valide anche come regate di ammissione per il Campionato Nazionale 2014 della classe 420.

La prova del 1 maggio è il recupero della regata prevista il 6 aprile scorso e non avuta luogo a causa del meteo sfavorevole. Nella prima giornata, con 12 imbarcazioni in acqua, egualmente distribuite tra i 420 e gli RSFeva, si sono svolte tutte e tre le prove previste anche se la partenza è stata posticipata a causa dell’iniziale scarsa intensità del vento che, con direzione Est-Sud Est, si attestava attorno ai 3-4 nodi; nel corso della giornata il vento si è poi alzato fino a raggiungere i 5-6 nodi. Un importante salto di vento verso Nord, durante la terza prova, ha costretto il comitato di regata, capitanato dal nostro socio Paolo Bianchini, a modificare il campo di regata spostando la boa di bolina di 30-40 gradi.

Tra i 420 gli atleti Barison/Piazza dell’Associazione Velica Lido hanno conquistato il gradino più alto del podio. Tra gli RSFeva la vittoria è andata agli atleti Vio/Scarpa del Diporto Velico Veneziano, grandissimi campioni italiani della classe.

La giornata di Domenica 4 maggio è stata caratterizzata da condizioni meteo ancor più favorevoli che hanno consentito la realizzazione di tre prove con grande soddisfazione e divertimento per tutti. Il vento, con una direzione Est-Sud Est che è rimasta stabile per tutto il giorno, ha regalato agli atleti uno spettacolo unico con la boa di bolina che li costringeva ad orientare le loro prue nella direzione dello splendido Campanile di San Marco. L’intensità del vento, attorno ai 6 nodi sulla prima prova, è andata in crescendo fino a raggiungere nell’ultima prova i 12 nodi con picchi di 15-16 nodi e con la particolare presenza di onda.

Assieme ai 12 equipaggi dei 420 e degli RSFeva già presenti nella giornata precedente, bellissimo spettacolo è stato offerto anche dalla presenza di altri 9 equipaggi provenienti dal Lago di Garda che qui hanno potuto trovare le condizioni ideali per divertirsi.

Per i 420, grandissima soddisfazione della nostra allenatrice Chiara Dal Bo che ha avuto la conferma di aver portato i suoi ragazzi ad un livello ormai competitivo e che ben hanno figurato come in particolare Campaner/Spadon (al secondo posto) e Coppola/Pitteri (al terzo posto) che nulla hanno lasciato di scontato all’equipaggio della Lega Navale di Venezia che con Rizzi/Moretto ha conquistato il gradino più alto del podio.

Per gli RSFeva, la presenza di equipaggi molto forti ha reso la regata molto combattuta e spettacolare con la conquista del podio da parte degli equipaggi rispettivamente del C.V.Gargnano con Giambarda/Minoni, del Diporto Velico Veneziano con Claut/Negrini e di Assnautica Sebina con Fossati/Gallini. Molto professionali gli Ufficiali di Regata ed i Giudici i cui Presidenti erano rispettivamente Maurizio Martinelli e Franco Pappagallo, nomi di rilievo nell’ambiente delle regate.

 

Lascia un commento