Thalia, Blue Sky, Hector X, Indigo e Ariel Vincono il Primaverile. Tutte le classifiche

 

Si è conclusa a Chioggia nel weekend la 21 edizione del Campionato di Primavera- Trofeo San Felice, organizzato dal Club Amici della Vela in collaborazione con il Circolo Velico Il Portodimare e Darsena San Felice.

Una due giorni di regate particolarmente intensa dal punto di vista meteorologico con raffiche da Nord – NordEst che hanno sfiorato i 40 nodi il sabato e che hanno costretto il comitato di regata, ottimamente presieduto da GianFranco Frizzarin, alla disputa della regata costiera. Venti a regime di brezza tesa invece la domenica, con un sole stagionale a scaldare la temperatura. Le regate del weekend erano inoltre valide come  selezione Orci dell’Adriatico.

Cinque le prove disputate in totale lungo tutto l’arco temporale del campionato. Nella classe Orc1 vittoria per Thaila di Riccardo Melotti, portacolori del Circolo Velico il Portodimare, così come il secondo classificato Mister X di Cavagnis Andrea con il suo Italia Yacht 13,98. Terzo posto per l’X-55 di Spezzapria Domenico, Il colore del vento, in regata per i colori della Compagnia della Vela di Venezia.

Nella Classe Orc2 il ravennate Terrieri Claudio si aggiudica la vittoria con il suo Blue Sky, a seguire Moro Marco con AlterEgo e QuotaZero di Techio Paola.

Due X-35 salgono sui gradini più alti del podio nel raggruppamento Orc3, al primo posto il veneziano Filippi Massimo dell’Associazione Velica Lido con Hector X e al secondo Borgatello Nicola con Demon X, la barca che si presenterà ai nastri di partenza del “La Duecento” e”La Cinquecento” come protagonista avendo a bordo due vecchi lupi di mare come Silvio Sambo e Dario Malgarise. Chiude al terzo posto infine Olalla di Cazzoli Fabrizio, il First 35 del Circolo Velico il Portodimare.

Il First 31.7 Indigo di Vaudano Fabrizio si aggiudica la vittoria nell’Orc4, seguito da Era Ora di Pierri Antonio e L.S.D. di Chersano Giorgio.

Nella classe Minialtura è Ariel, al termine di un lungo testa a testa con Oca Gialla, ad aggiudicarsi la vittoria finale, grazie al miglior risultato ottenuto nell’ultima prova, mentre è Nonna Mirta di Morello Alberto a salire sul terzo gradino del podio.

Guarda le classifiche

Classifiche 0RCi
Classifiche IRC
Classifiche Selezione 0RCi

Photo: Andrea Carloni©

 

Lascia un commento