Dominio veneto al trofeo Accademia Navale di Livorno

Buoni, per non dire ottimi risultati da parte degli atleti provenienti dalla XII Zona Fiv – Veneto al trofeo Accademia Navale di Livorno.

Ben 59 gli iscritti per la categoria Cadetti e 61 Juniores, si sono sfidati nello specchio d’acqua di fronte all’imponente struttura dell’Accademia. Buona l’organizzazione del circolo velico durante i giorni di regata, che sfortunatamente hanno permesso lo svolgimento di sole 2 prove per la categoria cadetti e tre per la categoria Juniores. Un campo davvero impegnativo e con molta corrente, ha permesso ai nostri atleti di affrontare condizioni che molto raramente troviamo nell’alto Adriatico.
Un vento di circa 6/7 nodi da 280°/290° con sensibili salti a destra, ha caratterizzato la prima giornata di regate.

Grande la giovanissima chioggiotta Alessia Nordio del Circolo Nautico Chioggia si piazza al 6° posto nella categoria Cadetti (4 – 12), 1^ femminile premiata con la Coppa Capo di Stato Maggiore della Marina, sfortunato Edoardo Donaggio ottimo 8° in prova 1, ma incappato in una bandiera U nella seconda prova e quindi relegato al 35° posto della classifica finale; infine, sempre nei cadetti Tommaso Boccuni si porta a casa due coppe più grandi di lui piazzandosi al 2° posto.

Ottimo tra gli juniores Matteo Chiereghin, 2° assoluto con un bullet in prova 3. Per Matteo 3 prove ad altissimo livello (2 – 3 – 1)  in un vero match race con il carrarese Andrei Federico, alla fine solo 2 punti di differenza tra i due mentre il terzo in classifica è staccato di oltre 15 punti. G

Lascia un commento