Isaf Sailing World Cup di Palma: Inizio in salita per gli equipaggi Veneti

 

Un bel sole e una piacevole brezza tra gli 8 e i 12 nodi d’intensità hanno dato il via oggi al 45mo Trofeo SAR Princesa Sofia, la tappa di Palma di Maiorca dell’ISAF Sailing World Cup 2013-2014, il circuito delle classi olimpiche che alle Baleari ha riunito 1130 velisti in rappresentanza di 55 Nazioni, con una lunga lista di medaglie Olimpiche e campioni del Mondo.

Dopo che ieri il maltempo aveva imperversato su una grigia e inusuale Palma, oggi la giornata finalmente ha regalato condizioni meteo decisamente migliori e le dieci classi olimpiche sono scese in acqua per disputare le prime prove previste dal programma, regate che hanno subito iniziato a regalare le prime soddisfazioni agli atleti della Squadra nazionale guidata dal Direttore Tecnico Michele Marchesini, un po meno agli equipaggi Veneti.

Nel Laser Radial la classifica vede Joyce Floridia in quindicesima posizione frutto di un ventunesimo, un quinto e un settimo, ma non rendere onore a  Laura Cosentino che con due noni posti e un ventitresimo è ventunesima e tanto meno a Silvia Zennaro che chiude la prima giornata al sessantaduesimo posto. Discorso analogo anche nei Nacra 17 dove il binomio Bissaro – Sicorui, vincitori della tappa di Miami occupano la diciannovesima posizione.

Le regate dell’ISAF Sailing World Cup di Palma di Maiorca continuano domani e si concluderanno sabato, giornata finale dedicata alle Medal race.

 

Lascia un commento