Campionato di Primavera di Chioggia: Le classifiche dopo la prima prova

 

Una giornata soleggiata con Eolo che ha tardato ad aprire le anfore e sprigionare la sua forza. Questa la cornice della prima prova del Campionato Primavera organizzato a Chioggia dal Club Amici della Vela in collaborazione con il Circolo Velico Il Portodimare. Trentatre equipaggi pronti a darsi battaglia per quello che, tradizionalmente è l’evento che apre la stagione sportiva nella Sud.

Da sottolineare l’assenza di alcuni tra i migliori equipaggi nella categoria Minialtura: a partire dai giovanissimi di Arkanoè AleAli impegnati nella Melges24 European Sailing Series, continuando per il vincitore della scorsa Coppa Italia Capitan Nemo e l’equipaggio del capoflotta Davide Ravagnan con Maramao, senza dimenticare l’altro Este 24 Estasi.

Giornata conclusa con una sola prova portata a termine e classifica che vede nella Classe ORC1 al comando il nuovo Italia Yachts 13,98 Thaila di Melotti Riccardo, seguito dall’ X-55 Il colore del vento che torna alle regate dopo una lunga assenza timonato da Spezzapria Domenico e seguito dall’altro Italia Yachts Take Five di Brenno Dal Pont.

Nell’ORC2 vittoria di Blue Sky di Terrieri Claudio, seguito da Alter Ego di Moro Marco e Quota Zero di Tecchio Paola. In classe ORC3 prima posizione per Hector X di Filippi Massimo, che precede Demon X di Borgatello con Silvio Sambo in equipaggio e Arka del duo Ruol Piero e Perini Luciano.

ORC4 che vede Indigo al vertice, L.S.D. di Chersano al secondo posto e Brivido di Amistà Loris al terzo.

Chiudiamo con la classe Minialturadove a primeggiare è Nonna Mirta di Morello Alberto, al secondo la new entry nella flotta: l’ufo 22 Oca Gialla, con Bighin Sandro in rappresentanza dei colori del Circolo Nautico Chioggia e al terzo il veneziano Scarpa Niccolò con Boomerang.

Le Classifiche

1-Prova-Classi-IRC

1-Prova-Classi-ORCi

Foto: Facebook

 

Lascia un commento