La barca di Boerio e Conforto chiude la 900 Nautiques al terzo posto

Dopo 5 giorni, 1 ora, 50 minuti e 12 secondi la regata di Pegasus si è conclusa, con un eccellente 3° posto assoluto.A precedere l’imbarcazione di Pietro Boerio e Francesco Conforto solo un VOR 70 e un Catamarano, mentre nella classifica IRC il probabile 4° posto lascia l’amaro in bocca per il rating molto penalizzante e per le disavventure varie subite che hanno vanificato i tentativi di recuperare sugli avversari.A completare la già lunga lista di avarie e rotture, si è aggiunto un problema sulla base randa, che ha stoppato la rimonta di questa notte verso il 2° posto assoluto.

A breve sarà organizzata una serata in sede dello Yacht Club Verona per festeggiare di persona Pietro e Francesco, brindare alla loro comunque bellissima regata e per farsi raccontare dal vivo le disavventure e le soluzioni trovate.

Lascia un commento