Domenica al Circolo della Vela Mestre il varo di cinque Alpa 550 restaurate

 

Nella prima mattinata di ieri, presso la sede del Circolo della Vela Mestre in Punta San Giuliano, si è tenuto il varo delle 5 imbarcazioni Alpa 550 delle quali è stato completato il restauro.

La grande partecipazione dei soci ed il particolare spettacolo offerto, in una delle prime giornate di sole dopo questo lungo inverno, hanno sancito il varo delle imbarcazioni completamente ristrutturate grazie al contributo volontario di ben 46 soci che nella loro vita quotidiana tutt’altro fanno che i carpentieri.

Il lavoro, iniziato nel mese di novembre, ha visto protagoniste 5 imbarcazioni del Circolo della Vela Mestre che solitamente vengono usate per i corsi di vela e per le uscite dei soci nella splendida laguna di Venezia.

Le 5 imbarcazioni, utilizzate parecchio in questi ultimi anni, si trovavano in condizioni piuttosto critiche fino a quando un piccolo gruppo di soci, tra i quali i consiglieri Mazzoleni, Giorgi e Di Domenico, hanno deciso di intraprendere questa nuova avventura.

Il risultato, come ha sottolineato il presidente Giancarlo Moretto durante il brindisi propiziatorio, è stato incredibile anche per il fatto che in tempo record queste imbarcazioni sono state riportate al loro antico splendore.

Nel pomeriggio, le imbarcazioni sono state impegnate per il primo corso dell’anno dove nove nuovi allievi si sono cimentati nella conduzione dei mezzi.

 

Lascia un commento