Varati due nuovi pattugliatori della Guardia di Finanza

 

Se qualche giorno fa avevamo riportato la notizia di della chiusura delle squadre nautiche della Polizia di Stato, quest’oggi siamo a riportarvi il varo di uno dei due nuovi pattugliatori destinati alla Guardia di Finanza.

Il Comando Generale della Guardia di Finanza aveva infatti di recente stipulato con il Cantiere Navale Vittoria di Adria il contratto per la costruzione di due nuove unità multiruolo.

Le unità, dallo scafo in acciaio, lunghezza compresa tra i 55 e i 57 metri, autonomia operativa in mare di sette giorni e velocità massima continuativa non inferiore a 28 nodi, sono state costruite sviluppando il progetto del gruppo olandese Damen shipyards Goringhen B.V. che ha in precedenza costruito unità navali per le marine militari di svariati Paesi.

In questi giorni staziona nel Porto di Chioggia la prima delle due unità, si tratta del P01 Monte Sperone. Un concentrato di altissima tecnologia, modellato in ogni dettaglio sulle esigenze delle Fiamme Gialle, per offrire il miglior supporto nell’esercizio in mare delle funzioni di Polizia economica e finanziaria.

 

Lascia un commento