Recuperati 8 motori fuoribordo rubati

 

I carabinieri di Adria hanno recuperato ad Arcore (Monza-Brianza) otto motori marini rubati una decina di giorni fa alla ‘Nautica Polesana’ di Rosolina.

Si tratta di propulsori fuoribordo nuovi di marca Suzukim Honda e Mercruiser, di varia potenza, del valore di circa 20.000 euro ritrovati all’interno di un furgone anch’esso rubato. Le indagini, scattate dopo la denuncia ai carabinieri di Rosolina, si erano sviluppate in tutta Italia.

Fonte: ANSA

 

Lascia un commento