Campionato Invernale: il punto a una giornata dal termine

Ad una giornata dal termine della trentasettesima edizione del Campionato Invernale organizzato a Chioggia dal Circolo Velico Porto di mare con la collaborazione logistica di Darsena le Saline, facciamo il punto sulla situazione classifiche, focalizzandoci in modo particolare sulle categorie nelle quali la vittoria finale non è ancora scontata.

Discorso quasi praticamente chiuso in classe ORC1 con una classifica molto regolare poniamo l’attenzione nella ORC2 dove, Quota Zero con tre primi e un terzo non lascia spazio agli avversari. Ancora tutta da definire però la seconda posizione con Keep Cool e Karma pronti a contendersi il secondo e terzo posto ( ora sono entrambi a sette punti); attenzione anche all’ outsider Kala Nag distanziato solo di un punto.

Ancora tutta in bilico la classe ORC3 dove in due punti troviamo tre imbarcazioni, tutte e tre papabili vincitori: Opossu Team con 5 pt, Olalla con 6 pt e Xseaioregatoxemma con 7 punti al terzo posto. Abbastanza delineata la classfica anche in ORC 4 e 5, mentre, per la lotteria miniatura bisognerà aspettare l’ultima prova.

Momentaneamente al comando Ariel di Barion & Michielon, il Platu 25 dello Yacht Club Padova che dovrà ben guardarsi dagli attacchi del melges 24 Capitan Nemo (in grande ascesa dopo il primo posto di domenica) e dell’altro Platu: Boomerang di Scarpa Nicolò. Sfida nella sfida anche per i tre Este 24. Il primo in classifica è il capoflotta Ravagnan con Maramao (12pt), segue al sesto posto, dopo l’ottimo primo nella prova inaugurale, Estasi di Damele Fabio (12,5pt)  terza (al settimo posto in classifica)Nonna Mirta di Fanton e Morello (18pt)