Marina Militare: Nave Procida in missione a Chioggia

Si è da poco concluso Ottobre Blu, la rassegna dedicata al mare realizzata in collaborazione con la Marina Militare, ma nel porto di Chioggia non si è di certo fermato il via vai di navi battenti la bandiera della nostra forza armata.

Dopo nave Aretusa, nave Euro e il sommergibile Pelosi quest’oggi è stata la volta di nave Procida, unità di 57 metri  con 32 uomini di equipaggio. L’Unità, varata il 24 settembre 1988 è stata progettata per manutenzione/posizionamento di fari e fanali posti nelle acque territoriali del nostro paese, recupero e sostituzione boe, mede e gavitelli è comunque in grado di effettuare trasporto di materiali vari oltre che di acqua e combustibili per il rifornimento delle isole.

Proprio nel corso di quest’anno la nave, grazie alla sua particolare conformazione e alle dotazioni di bordo è stata impiegata per la ricerca e il recupero del relitto dell’aeromobile statunitense caccia F16 precipitato in mare al largo di Ravenna lo scorso Gennaio.