Dopo il Todaro, domani un altro sommergibile entra in laguna

 

Approdano domani, (24 ottobre)  presso lo scalo marittimo di Isola Saloni a Chioggia nave Euro e il sommergibile Pelosi. Il loro arrivo nella città lagunare è previsto all’ interno della rassegna annuale Ottobre blu, rassegna dedicata all’immersione, all’idrografia e all’idraulica. In questi giorni la città di Chioggia è infatti sede di convegni, manifestazioni culturali e sportive, ponendo la città ed il suo porto all’attenzione di istituzioni politiche, sociali e culturali, dei più importanti media regionali e nazionali e soprattutto di migliaia di turisti e visitatori. Una manifestazione che nasce con lo scopo principale di promuovere il porto di Chioggia, gli uomini, i mezzi, le attività produttive ed infrastrutturali, ma che oramai è divenuta occasione per valorizzare tutte le altre risorse economiche e culturali del territorio.

Per celebrare il tema di quest’anno la Marina militare è presente con i palombari del comando Subacquei e Incursori (Comsubin) sempre pronti a operare sia in attivita’ militari che civili, come per il naufragio della Costa Concordia e nella tragedia di Lampedusa. Le navi lasceranno la banchina chioggiotta lunedì 28 ottobre.