Enrico Zennaro fonda Team Italy

Dall’esperienza vissuta lo scorso maggio all’America’s Cup World Series come esperto locale nel Team New Zealand, è nata l’idea di Enrico Zennaro di raggruppare all’interno di Team Italy i migliori atleti giovani italiani, dando vita ad un progetto che culminerà con la partecipazione alla Red Bull Youth America’s Cup. Un progetto importante, non semplice da realizzare, pieno di ostacoli, ma è Enrico stesso a definirlo: “La cosa più importante che ho messo in piedi nella mia vita”.

Coinvolto nel progetto anche Alessandro Rombelli, che ha deciso di unirsi al team in qualità di armatore, soddisfatto di offrire ai giovani talenti della vela azzurra la possibilità di confrontarsi con il meglio degli U 23 provenienti da tutto il mondo. Coach del team, uno dei velisti più esperti e vincenti a livello di Coppa America, Lorenzo Mazza, già vincitore della Louis Vuitton Cup con Il Moro di Venezia nel 1992, successo bissato nel 2000 con Luna Rossa e vincitore dell’American’s Cup nel 2007 con Alinghi al termine di una combattutissima finale con Team New Zealand.

Il video di presentazione della Red Bull Youth America’s Cup

Le Selection Series della Red Bull Youth American’s Cup sono in programma a febbraio e verranno disputate a bordo degli AC45, gli stessi catamarani dotati di ala rigida visti lo scorso anno per l’American’s Cup World Series anche a Venezia. I team invitati alla manifestazione sono stati suddivisi in due sessioni e per le fasi finali previste per i primi di settembre 2013 a San Francisco, si qualificheranno i primi due classificati di ogni girone. Team Italy è stata inserita nella Sessione 2 insieme ad Argentina, Francia, Olanda, Portogallo e Svizzera.

Un’altra grande soddisfazione quindi per il velista chioggiotto dopo aver vinto lo scorso anno anche il campionato europeo UFO22